mercoledì 29 dicembre 2010

ceramica&tessuto


Le tazze di un'artista inglese.
Ha "messo" un tessuto dentro la ceramica (porcellana),
cioe' superfice delle tazze si vede come maglia.
O alcuni hanno bottoni, punti di cucito ecc.

Bellissimo da sospirare.
Si vede che ha lavorato tanto.
Proprio lavoro fatto a mano.

Ognuno ha forma diverso,
anche se ordino 2 di stesso prodotto,
non arriverranno due uguali.

Ho sentito che alcuni giovani o bambini pensano che
se non sono fatti uguali considerino che "sono fatti male".

Che triste.
Quelli che ho nel mio negozio sono quasi tutto pezzi unici,
produzioni limitati.
Non hanno le forme perfette.
Fatti a mano o usato una macchina vecchia.

Ho altre tazze dall'Inghilterra.
Disegni sono stampati ma non stampa come oggi.
Non sono uguali tutte le tazze ma
colori non saranno appassiti.
Dicono che "stiamo creando antiquariati di domani".
Vorrei che i giovani potessero capire questa differenza.

Nessun commento:

Posta un commento