giovedì 17 gennaio 2013

design ah

Furoshiki e' in esposizione alla mostra "Design Ah".
デザイン あ
"Ah" e' la prima lettera di nostro alfabeto,
quindi significa una cosa principale o principiante o all'inizio.

Un proglamma televisiva di NHK (canale nazionale giapponese)
che mette il foco su un oggetto e l'osserva a punto di vista di Design,
lo fanno vedere le immagine innovative visivamente (?)...

somma, non ho mai visto questo programma quindi non so spiegare bene.

ma vediamo il loro sito.
Link e' un esempio sul dolce giapponese. Wagashi.

http://www.nhk.or.jp/design-ah/kansatsu/#/wagashi

E' bello.

in realta' wagashi e' un bell'opera d'arte pero'...

apro una parentesi,
parlavo con maestra di calligrafia che
in Giappone si beve tanto te',
e c'e' anche "la cultura" che godere la tazza bevendo te'.
Prima importante e' stare bene nelle mani.
poi guardiamo ogni traccia di pennello, ogni buchino sulla ceramica ecc ecc.

Quindi wagashi che mangiamo con te' dovrebbero avere anche belle figure ???
comunque Ora di Te' e' una piccola cultura giapponese :)

apro altra parentesi:
ecco... forse per questo le tazze di Rosso Ramina sono amate tantissimo dai giapponesi.
qua tanti mi hanno detto che una tazza (gigantesca) costa 16euro e' troppo
ma noi paghiamo 30 euro per una tazza.
Loro tazze ci danno il tempo lento, tranquillo e caloroso.
Non possiamo divertirci te' con tazza di euro-mania.

Per esempio le tazze vendute alla Rinascente (sottoterra) sono di Design.
Sono belle (non tutto pero'), penso che il design serva nella nostra vita.
(e... le tazze di RossoRamina non vadano bene nella Rinascente...)

Ma questo programma sembra che dia la luce sull'oggetto "qualsiasi"
sul suo bellezza visiva.

(scusatemi sto perdendo la strada...)
cioe' sempre mi sentivo la contradizione tra disegno/moda e fattiamano,
ma il design potrebbe essere trovato anche nella qualsiasi cosa,
e solo devo avere gli occhi di goderlo.

no... volevo dire solo
vedete quel sito di Design Ah.
Una programma che ha vinto un premio "Good Desgin Award 2012".


Nessun commento:

Posta un commento