giovedì 5 giugno 2014

tessuto africano


 
Una ragazza che ha frequentato il corso di Furoshiki,
una francese ha visitato in Mozanbico e mi ha portato un tessuto africano.
C'e' scritto "SUPER WAX PRINT",
e' tessuto che ha messo la colla... come si dice... e' duro e
se lava diventa morbido.
Non conoscendo Africa, per me era una cosa nuovissimo.
E' divertente questa qualita' come la carta.
Sto pensando ancora che cosa faccio con questo.
 
La ragazza diceva nel corso di Furoshiki,
vestendoci Furoshiki come canottiera,
"se si indossa sui vestiti tutti neri sara' molto elegante"
e originale.
ecco... se indossa i tessuti africani darebbe un gran impatto.
 
Alla vetrina di Gentryportfino in via Cusani ho visto una camicia da foulard con anellone,
cioe' un foulard usando un anellone diventa come canottiera,
era davvero elegante.
Somma, un tessuto si puo' fare davvero tante cose.
 
Ieri e' cominciato il corso di Origami,
abbiamo fatto animaletti.
Per fare il delfino si deve piegare in due con pollice e indice.
Un signore ha detto alla sua amica "viene provato l'abilita' di mano"...
e' vero. mobilitazione delle dite, capacita' della mano che stiamo perdendo.
e un "nuovo" movimento delle dite apre la mente.
 
 
Grazie ancora a tutti partecipanti dei miei corsi,
imparo tanto da voi. Grazie!!

Nessun commento:

Posta un commento