venerdì 14 agosto 2015

Chiusura estiva

La Zacca da' Benvenuto ai turisti da tutto il mondo,
che visitano Milano per Expo,
con saracinesca chiusa con origami appiccicati.

E' chiuso dal 14 fino al 17 agosto.

Pensavo di tener aperto tranne il 15 e il 16 ma non vale la pena.
Come ha scritto il Corriere della sera, come altri commercianti... NON VALE LA PENA.
I turisti stranieri in Brera cercano solo i gelati.
L'anno scorso compravano i pensierini piccoli
ma questo anno NO, cercano solo MADE IN ITALY che non ho.

Mi dispiace ai turisti italiani che volevano venire da me in questo periodo,
forse sia stata unica occasione per loro,
ma ho voluto dire NO al Comune di Milano.
Non sono tra  2385 negozi aperti in agosto. Non vorrei essere.
http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/news/primopiano/Tutte_notizie/commercio_turismo_servizi_civici/2385_negozi_aperti

Un bancario mi ha chiesto "come va?".
Ho risposto "come dicono tanti commercianti, Expo ha portato via tutto. La gente e i denari... tutto li'".
Lui mi dice "ma e pero' se vengono cosi' tantissimi turisti, se rimangono a Milano per 10 giorni, magari girano in citta' in un giorno. Allora l'effetto economico e' grande."

E' uno scemo? Quanti turisti rimangono per 10 giorni a Milano!?
Bancario, politici parlano di altra pianeta.

2 clienti mi hanno detto
"vengo a Milano, magari passo da te la sera. Fino a che ora aperti?".
Poi sono rimaste fino alla tarda notte li' e sono tornate senza vedere la citta'.
"Beh, la citta' si puo' guardare anche alla prossima volta."
... ma quando??
Se sono venute a Milano questo anno, prossimo anno dove vanno? Piango...

La 7, La Kyenge parla sui contribuenti immigrati.
Romeni 6,4miliardi
Albanesi  3,2 miliardi
Svizzeri 2,8 miliardi
Marocchini 2,4 miliardi
Dice che muovono l'economia.
Ma non e' che stiamo parlando dei profughi che arrivano da Africa o Medio Oriente?

Dicono che i profughi non stanno in Italia per sempre.
Carissimo Iracheno che viene al negozio a chiedere le monetine,
gia' frequenta piu' di 2 anni da me.
Ancora non parla italiano.
Un giorno e' venuto da me e mi ha chiesto la moneta,
ho detto in giapponese "nai nai" vuol dire non c'e', non c'e'.
Lui ha pensato "nein nein" in tedesco.
Mi ha chiesto se poter parlare tedesco.
La Germania e' il suo paese del sogno.
Ma... due anni sono passati, la sua situazione a me sembra che non cambi.
Potra' arrivarci?? o potra' contribuire per l'italia?
Vabbe, un giorno mi sposero' lui e lo portero' in Germania e tornero' da sola.
no, volevo dire solo che quelli che dicono, quelli ideali o sogni ogni tanto sono diversi dalla realta'.
Soprattutto in Italia, a me, mi sento che ci siano tanti sognatori.

Se siete in vacanza, divertitevi. Buona vacanza.
Se siete commercianti, buona vacanza anche a voi e buon riposo.

Dopo le ferie arriveranno i bottoni e Furoshiki.
Torno il 18 agosto, martedi'.
Fino al 22 agosto chiudo alle 19:30 perche' i ristranti in via sono chiusi e ho paura star da sola.
Grazie.



Nessun commento:

Posta un commento