giovedì 15 ottobre 2015

Cartoleria URAGU a Kyoto

Piove e freddo... chiuso la porta e bevo the'.
Una signora turista mi dice "sembrava che fosse chiuso".
Ecco... il negozio che apre solo a chi ha coraggio di aprire la porta.
Lo so, non vabbene cosi'. 
Altra volta una signora mi ha detto 
"passato altra volta ma era chiuso. C'era Lei ma era chiuso"
e ho risposto "non abbiamo la porta scorrevole, doveva spingere".

Vi presento una cartoleria che mi piace, uno spazio nascosto e solo a chi lo cerca... perche' se non cerca non puo' arrivare all'ingresso.

Ho trovato un articolo dedicato a loro, metto link.

(foto dal sito di Asahi Simbun)


http://www.asahi.com/and_w/gallery/koto/2015_uragu/?iref=comtop_fbox_u01
e il sito ufficiale
http://www.uragu.com/index.html

URAGU 裏具 ...letteralmente "strumento di dietro" ma parola "uragu" vuol dire anche "sentirsi felice". Il nome con doppi sensi.

Cartoline, biglietti, carta da lettere e buste originali di buon gusto, raffinatissimi.

Se andate a Kyoto provate a cercarlo e sentitevi il calore della carta.

Nessun commento:

Posta un commento