venerdì 20 gennaio 2017

colazione

Stamattina mi sono ricordata un'immagine, una foto della primavera a Tohoku in 2011.
Era una foto di ciliegio. Sulla collina. Sotto la collina c'era panorama di città. Città distrutta  dallo Tsunami.
Il 12 marzo nel 2011 nevicava la zona colpita. Non capivo perché doveva. Ieri stavo pensando stessa cosa, per centro Italia.
Siamo incapaci ma dobbiamo vivere. I fiori fioriscono anche se la terra trema.

Stamattina ho fatto un thè con succo di arancia, mi piace. Flollini al mais che mi piacciono, con ciotola che ho preso a Parigi. Anche se ho tanti problemi; lavoro e denaro, denti, amore senso unico... sono felice di poter permettermi questa colazione. Sembra che sia una da ricca!!
Così carico le energie e vado avanti. Se non ci sono non posso aiutare gli altri.
Ora lavoro 2ore meno, per questo posso avere questa energia. Grazie a tutti a chi mi permette questa vita. Vado avanti anche oggi.
pensando  perchè si dice spaghetti AL pomodoro, frollini AL mais. A, non è la preposizione per destinare?

Nessun commento:

Posta un commento